Cantina Suasa / wines

23 Ottobre 2013

Appena fuori alla cittadina di Castelleone di Suasa è stata recentemente rinvenuta un’antica Domus, parte di un municipio romano. I suoi splendidi pavimenti musivi sono tornati ala luce dopo secoli di riposo ed oblio. Già nell’antichità Suasa era fiorente nei commerci e nella coltivazione, ed a questa tradizione millenaria si ispira con orgoglio la Cantina Suasa che ha deciso di celebrare, anche attraverso le sue etichette, questi antichi tesori. Particolari di questi rari mosaici policromi decorano ora le etichette della Cantina Suasa che in questo modo stringe un patto con la storia ed il territorio. Il prodotto di questa terra antica si rinvigorisce di entusiasmo grazie alla passione del giovane imprenditore Giorgio Secondini,titolare della Cantina Suasa, erede di una lunga tradizione familiare. Vini pregiati crescono quindi in armonia tra antica maestria e nuove energie, e questa particolarità è esaltata anche nel packaging, capace di mantenere il sapiente equilibrio tra tradizione e modernità.

Share Button

Tag:, , ,